Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arezzo, ladri fanno razzia in una casa: tagliata cassaforte, ingente refurtiva

Furto in abitazione Furto in abitazione

Furto in abitazione al Bagnoro. Ladri tagliano la cassaforte e scappano con ingente bottino. E' successo lunedì pomeriggio verso le 18 nella località alle porte di Arezzo. Presa di mira una casa sulla quale evidentemente i malviventi avevano posato gli occhi da tempo. Hanno approfittato dell'assenza dei proprietari e del favore dell'oscurità.
E' stata forzata una porta e una volta all'interno, hanno agito in brevissimo tempo. Sapevano dove trovare la cassaforte, che hanno squarciato con gli attrezzi portati dietro.Sul posto hanno lasciato molti guanti e la polizia ha raccolto elementi utili per le indagini, in questi casi sempre molto difficili. L'allarme è entrato in azione e il proprietario si è precipitato al Bagnoro ma quando è giunto i ladri erano già scappati con il bottino. Qualcuno ha visto più persone allontanarsi.
Sopralluogo della polizia scientifica e degli inquirenti della questura. Sabato era stata svaligiata una abitazione in via Campanacci, parallela di via Anconetana e le incursioni nelle case si susseguono giorno per giorno. Le forze dell'ordine raccomandano i cittadini: massima attenzione, segnalare i movimenti sospetti, adottare le misure di protezione della proprietà. L'orario in cui i ladri agiscono preferibilmente è quello del pomeriggio, quando c'è oscurità e le persone sono fuori per lavoro, spesa o altri impegni.