Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arezzo, imprevisto nel cantiere: slitta di 10 giorni l'apertura del secondo tunnel al Baldaccio

La doppia canna La doppia canna

Imprevisto nel cantiere al Baldaccio, slitta di dieci giorni l'apertura del secondo tunnel che cambierà la circolazione ad Arezzo. Il problema emerso in questi giorni durante i lavori al vecchio sottopasso è il ritrovamento di una tubatura del gas che non risultava esistesse. Per rimuoverla serve un iter che coinvolge anche le ferrovie, da qui lo scivolamento dell'apertura della doppia canna che, spiega al Corriere di Arezzo l'assessore Marco Sacchetti, a questo punto dovrebbe avvenire il 10 marzo. Era prevista il 29 febbraio. Nella prima fase la direzione di marcia dei veicoli sarà unica, come adesso, in vista del successivo step quando il flusso sarà in entrambe le direzioni di marcia.

Cantiere Baldaccio Cantiere Baldaccio
Lavori al doppio tunnel Lavori al doppio tunnel