Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arezzo, l'assessore ai vandali che hanno abbattuto la recinzione nuova al pallaio: "Idioti"

Il post dell'assessore Casi Il post dell'assessore Casi

"Idioti". L'assessore al Comune di Arezzo, Alessandro Casi, definisce così gli ignoti vandali che nella notte tra sabato e domenica hanno abbattuto le recinzioni, nuove, al pallaio di San Leo. Una scorreria nell'area destinata al gioco delle bocce, che ha prodotto danni dopo i recenti lavori dell'amministrazione comunale. Casi condanna in modo drastico l'azione che ha costi per la collettività. Sopralluogo della polizia municipale alla struttura del Comune e indagini per risalire agli autori del raid. Nel post sui social, Casi auspica che i responsabili possano crescere di cervello e li scuote perché prendano coscienza e cambino.