Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Aretini Rampanti: nuova associazione. Grasso: "No lista civica"

Aretini Rampanti Aretini Rampanti

Si chiama Aretini Rampanti ed è la nuova associazione che farà capo ad un gruppo di giovani con la voglia "di dare contributi a questa città e un futuro migliore per i nostri figli". Così il presidente Giovanni Grasso, figura nota nel panorama aretino e soprattutto in quello della sanità, essendo presidente per il collegio infermieri Ipasvi di Arezzo. Lo stesso Grasso inizia col fugare ogni dubbio sulle finalità del nuovo gruppo, perché a due anni - forse si andrà a votare nel 2026 - dalle elezioni comunali viene da chiedersi se l'associazione Aretini Rampanti non si trasformi presto in una lista civica. "Questo progetto - puntualizza subito Grasso - non è un partito, non è un'associazione politica e nemmeno una lista civica, è una start app di giovani cittadini aretini che vogliono dare un contributo di idee e di innovazione a questa città". Non sfugge però la presenza di politici in platea.