Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arezzo, offese omofobe e l'evento Whynot chiude la stagione in anticipo

Evento al Class125 Evento al Class125

A gennaio era stata una sospensione, adesso la definitiva chiusura. Whynot Arezzo - le serate organizzate dalla comunità Lgbtqia+ - finisce in anticipo la stagione. "Insulti omofobi, battutine di cattivo gusto che hanno contribuito a rovinare il clima di festa e di libertà che si respirava all'interno della serata e hanno fatto in modo di arrivare a questo punto", sottolinea Gianni Redi, consigliere di Chimera Arcobaleno e referente per Whynot. "Problematiche che si sono intensificate in questo ultimo periodo", racconta....