Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arezzo, selfie con babbo Roberto per aiutare la figlia malata

Roberto Russo Roberto Russo

Ci sono due numeri che babbo Roberto Russo si è fissato in agenda. Anzi, a dire la verità non c'è nemmeno bisogno di scriverli, perché sono lì, dentro il suo cuore. Uno è 18 e l'altro 100. Il primo sono gli anni che sua figlia Gaia, compirà il prossimo 21 di maggio. Una data importantissima per ogni ragazzo, per Gaia ancora di più. Da quando era piccola è affetta da una patologia, la Charcot-Marie.Tooth di tipo 2A che colpisce gli arti coinvolgendo muscoli, nervi e ossa. L'altro numero è il 100. A tanto vuole arrivare babbo Roberto: 100 mila euro da donare al progetto Mitofusina 2 del centro Dino Ferrari l'associazione che sostiene e promuove le attività di ricerca scientifica. Per il momento ne ha raccolti quasi 88 mila grazie alle sue innumerevoli iniziative......