Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arezzo, Samuele Landi: nuovi indizi dalle impronte digitali

Samuele Landi Samuele Landi

Si aggiunge un nuovo tassello alla scomparsa di Samuele Landi, l'imprenditore che non dà più notizie dallo scorso 2 febbraio. L'avvocato Amedeo Di Segni, ieri pomeriggio è stato raggiunto da una telefonata dei familiari. "La famiglia - dice - ha ricevuto una notizia informale dalla polizia di Dubai. Gli agenti avrebbero infatti comparato le impronte digitali di Samuele Landi con quelle del corpo rinvenuto dopo il naufragio e queste, secondo la polizia di Dubai, coinciderebbero. Ma, a questo riguardo non abbiamo un'adeguata documentazione scritta che attesti ciò e dunque siamo in attesa di ulteriori esami". Tra questi c'è l'esame del Dna che verrà eseguito nelle prossime ore e che darà l'assoluta certezza se quel corpo appartiene a Samuele Landi, l'imprenditore aretino di 58 anni scomparso tra le onde durante una tempesta al largo di Dubai.