Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Matteo Salvini al Corriere: "La Fcu sarà interamente recuperata, da Terni a Sansepolcro"

Matteo Salvini Il vicepremier Matteo Salvini

Il ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini, in un'intervista rilasciata al direttore del Corriere dell'Umbria, Sergio Casagrande, che verrà pubblicata sui quotidiani del Gruppo Corriere di giovedì 8 febbraio, annuncia che l'intera tratta ferroviaria della Fcu, la Ferrovia centrale umbra che attraversa l'intera Umbria e arriva fino in Toscana, in provincia di Arezzo, oggi fuori servizio per lungi tratti, sarà interamente sottoposta a lavori di rinnovamento. "Conto - si legge nell'anticipazione dell'intervista - che entro il 2026 saranno ultimati i lavori da Terni a Città di Castello" ed "entro il 2028 il tratto da Città di Castello a Sansepolcro". "Siamo determinati - aggiunge il ministro - a sbloccare e velocizzare tutti i cantieri umbri, ferroviari e stradali". Salvini entra poi nel dettaglio di molte opere, dalla E45 (con la realizzazione della prima smart road italiana) alla Tre Valli Umbra. Nell'intervista Salvini affronta anche il tema della candidatura alla presidenza della Regione Umbria in vista delle elezioni regionali che in Umbria si dovrebbero tenere in autunno. Il ministro proprio giovedì 8 febbraio sarà in Umbria per inaugurare a Perugia il primo lotto di lavori che daranno il via al recupero della Fcu.