Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Elezioni europee, crollo di votanti: -7% in provincia, -9% Arezzo. Così alle comunali

Cala l'affluenza Cala l'affluenza

Forte calo di votanti alle elezioni europee in provincia di Arezzo. L'affluenza si è fermata al 60,63% rispetto al 67,35% della precedente tornata. E nella città capoluogo, il comune di Arezzo, l'appeal delle europee è stato ancora minore con un crollo dal 60,09% al 51,90%. Il dato nazionale, allarmante, è poco sotto, intorno al 50%. Frana l'affezione al voto europeo anche in Toscana, con affluenza scesa al 58,94% rispetto al 65,98%. Il comune con la fuga maggiore dai seggi è Caprese Michelangelo, solo 42,21% di votanti.

Alle comunali affluenza del 68,12% come media provinciale calcolata sui 26 comuni chiamati al voto.
Badia Tedalda 74,17 (qui si registra un aumento rispetto al precedente 63)
Bibbiena 64,22
Bucine 67,26
Castel Focognano 69,97
Castel San Niccolò 72,05
Castelfranco Piandiscò 69,72
Castiglion Fibocchi 74,62
Castiglion Fiorentino 69,35
Cavriglia 67,62
Chitignano 69,90
Chiusi della Verna 76,31
Cortona 68,16
Foiano della Chiana 61,70
Loro Ciuffenna 71,69
Lucignano 61,89
Marciano 66,10
Monterchi 68,27
Ortignano Raggiolo 79,91
Pieve Santo Stefano 64,05
Poppi 72,02
Pratovecchio Stia 74,20
San Giovanni Valdarno 67,35
Sestino 71,14
Subbiano 66,45
Talla 75,03
Terranuova Bracciolini 68,01
Lo spoglio delle amministrative per eleggere i sindaci e i consigli comunali inizia alle 14 di lunedì 10 giugno