Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglion Fiorentino, chiude calzaturificio Sepam Shoes dopo 45 anni: in liquidazione

Cessata l'attività Cessata l'attività

Chiude dopo 45 anni di attività il calzaturificio Sepam Shoes di Castiglion Fiorentino. Il venir meno del cliente principale sul quale poggiava larga parte del fatturato ha creato difficoltà all'azienda che alla fine ha deciso di chiedere la liquidazione giudiziale. Il tribunale ha nominato un curatore. Stop alla produzione del capannone di Pozzo Nuovo. L'azienda fondata dal compianto imprenditore Sergio Borri, nel 2008 fu duramente colpita da un disastroso incendio che rase al suolo il laboratorio della produzione di scarpe allora ubicato in via Arno con tutto quanto vi era contenuto. L'imprenditore ebbe la forza di risollevarsi e di rilanciare la ditta, facendo conto proprio sulla rete di clienti affidabili. Dopo la scomparsa del fondatore era il nipote al timone. Un'azienda seria che ha tenuto testa alle difficoltà del settore fin quando è stato possibile. Gli addetti erano circa 15.